SCREEN

Layout

Cpanel

Video Tying

GT Brush Fly Big Head

di Alberto Galeazzo Faina (riprese e montaggio)

 

Tying
11' 48"

La mosca Gt Brush Fly Big head è uno streamer che rappresenta un pesce foraggio cacciato dai Gt. Una volta in acqua mantiene delle buone dimensioni, soprattutto la testa, che è costruita in bucktail legato sotto al brush. Il colore nero, crea un ottimo contrasto in acqua, molto visibile dai pesci anche da parecchi metri di distanza. La coda non si impiglia all’amo grazie all’asola in nylon posizionata appena sopra la curvatura dell’amo. 

Abbiamo provato ad usare questa mosca alle Maldive ricercando i GT nelle flat, con ottimi risultati.

Buona visione

 

Alberto Galeazzo (Faina)

Flash Fly Slim

di Alberto Galeazzo Faina (riprese e montaggio)

 

FlashFlySlim
Tying
5' 47"

Ci si domanda spesso quale streamer da luccio costruire, la risposta ce l’ha data Claudio Rampazzo con uno streamer da luccio la: Flash Fly Slim.
Vediamo come costruirla step by step.
Inoltre potrete vedere come si muove in acqua con riprese subacquee.


Buona visione

Alberto Galeazzo (Faina)

White Body Nymph

di Antonio Napolitano (Video e dressing)

 

WhiteBodyNymph
Tying
2' 36"
Ninfa montata su amo hanak 300BL, bead in tungsteno nera, il corpo è realizzato in ice due brush white con ritaglio in flash pearl infine il torace è fatto con ice dub colore blu.
E' un artificiale che grazie al suo contrasto, chiaro-scuro, va bene sia in acque limpide che in situazione di acqua torbida. provatela nelle vostre prossime uscite di pesca e commentate sul forum di pipam.
Antonio Napolitano (Flyaenne)

Black Beatis

di Antonio Napolitano (Video e dressing)

 

PEARL
Tying
2' 49"
Interessante ninfa di baetis, il corpo in fagiano è rivestito con flash "laterale scale" e rigaggio in filo di rame. Anche le code sono in fagiano mentre il torace è realizzato con "Ice Dub mix nero e viola", la bead è in tungsteno da 3,5 o 4mm, l'amo, preferibilmente Jig, può essere montato dal #12 al #16. Provatela nelle vostre acque magari proprio in occasione dell'apertura.
Antonio Napolitano (Flyaenne)

La ninfa Sweet Lady

Ottobre 2017   di Dressing Italiano

Fly tying
Fly tying
5'.40"

La ninfa Sweet Lady è un montaggio Perdigones, con una variante però, cioè il montaggio su amo Jig. Per me montate su amo jig danno ancora migliore affondamento all'artificiale, si riesce a dare al corpo una conicità unica e più pesante e anche la perlina slotted, anche se non di tanto, ha un peso maggiore delle classiche bead.

White Partridge

White Partridge  di Dressing Italiano
WhitePartridge DI
 
8'43"
La ninfa White partridge in dimensioni piccole, su amo #14 si può usare anche pescando come con le emergenti, proprio Venerdì scorso in questa maniera ho catturato una bella trote in val Di Non. Comunque io le ho costruite dal #14 al #10, è sempre ottimale avere a disposizione varie misure e pesi delle ninfe che costruiamo.

Ninfa Fluo Pheasant

Ninfa Fluo Pheasant  di Dressing Italiano
Ninfa fluo pheasant di
 
5'53"
La ninfa Fluo Pheasant è un artificiale di estrema semplicità da costruire, povera di materiali ma molto catturante come del resto tutte le ninfe costruite con la coda di fagiano.

Pearl Nymph

di Graziano Viviani (Fly Tyier) e Antonio Napolitano (Video e montaggio)

 

PEARL
Tying
4' 56"
Descrizione: Ninfa molto efficace nei mesi primaverili, ottima durante le prime fasi della schiusa.
 
Materiali impiegati: 
AMO: HANAK 400 BL#12
SOTTOCORPO: FILO DI MONTAGGIO
CORPO: FLASHABOU O TINSEL PIATTO PEARL
TORACE: ICE DUB PEACOCK
ZAMPETTE: PERNICE
CODE: PERNICE
BEAD: TUNGSTENO SILVER 3,5
FLY TYER: Graziano Viviani (Flyg)
VIDEO E MONTAGGIO: Antonio Napolitano  (Flyaenne) WWW.FLYFISHINGADVENTURES.IT

 

Graziano Viviani

Brown Sedge CDC

Brown Sedge CDC  di Dressing Italiano
Brown sedge cdc di
 
8'43"
La mosca  Brown Sedge CdC è facile da costruire, in tre passaggi è già finita e datemi retta, la mosca semplice e povera di materiali è spesso la più vincente. Il suo corpo in CDC rende questo artificiale molto "vivo" e gli da molto movimento in acqua, molto importante per trarre in inganno i pinnuti.

Dorè V.

Dorè V.  di Dressing Italiano
Dore
 
10'37"

La dry fly Dorè è una mosca micidiale nel periodo primaverile, sono anni che la uso e la usano anche molti miei amici di pesca. Potete montarla su amo #14-16, le misure che uso di più, ma anche su amo #12, usata in caccia ha il suo perchè. La usai tre anni fa sul fiume Nera e...... sapete già, provatela!

Lethal weapon reworked

Marzo 2017  di Alberto Galeazzo (Faina)

lethalrevorked
Fly Tying
 8' 06''

Il famoso streamer da trote lethal weapon è stato creato da Giampaolo Messa oramai qualche decennio fa. Il successo di questo artificiale è da imputare in prevalenza alla semplicità di costruzione e per la sua grande efficacia in pesca. La forma dello streamer ricorda quella di un pesciolino (per esempio lo scazzone), lavora reverse grazie alla posizione particolare del piombo ed è molto gradito dalle trote (in particolare marmorate).
All'ottimo artificiale di Giampaolo Messa ho apportato un paio di modifiche: l'aggiunta di una striscia di pelo di coniglio nei pressi della curvatura dell'amo che permette di allungare l'artificiale e conferisce maggiore movimento. L'altra piccola modifica è il modo di fissare il pelo sintetico (in questo caso ho usato il pelo del collo di un vecchio Woolrich in sostituzione del craftur). Buona visione.
Buona visione

Alberto Galeazzo (Faina)

The Quack - Catskill Dry Fly

di Umberto Oreglini

QackP
Tying
9' 53"

Costruita per la prima volta da Rube Cross per Leonard Quackenbush del Beaverkill Trout Club, da cui prende il nome.

.

 

Umberto Oreglini

Deep Yellow UV Nymph

Deep Yellow UV Nymph  di Dressing Italiano
ninfadeepyellow
 
8'49"

La ninfa Deep Yellow UV è molto semplice da costruire e necessita di pochissimi materiali. Usando colori di fili differenti per il sottocorpo e differenti colori di bodyquill si possono realizzare centinaia di sfumature, realizzando corpi di ninfe molto realistici.

Betsy Cross

di Umberto Oreglini

BetsyCrossP
Tying
8' 58"

Mosca di Rube Cross presa dal suo libro The Complete Fly Tier, ripongo in questa tipologia di artificiali tutta la mia fiducia, non mi hanno mai deluso su pesci difficili!

.

 

Umberto Oreglini

Woolly Bugger Rielaborato

Febbraio 2017  di Mirco Bandi

riprese e montaggio Alberto Galeazzo (Faina)

WoolyElaborato
Fly fyshing
 4' 49''

Il Woolly Bugger Rielaborato è uno streamer polivalente da utilizzare in molti generi di acque. da il meglio di sè se utilizzato su trote, ma si hanno ottimi risultati pescando anche: black bass, cavedani, scardole, carpe e molte altre specie anche salt water. Il wooly bugger rielaborato è costruito su amo a gambo lungo, il corpo e la testa sono in maraboo che conferisce all'artificiale un movimento sinuoso e "vaporoso", la testina bead head in tungsteno lo fa affondare e i nostri recuperi lo faranno risalire. Questo mix gli conferisce un movimento molto adescante.
Nel video si vedono tutti i passaggi costruttivi, i trucchi durante il montaggio. Il wooly bugger classico è stato rivisitato apportando delle piccole ma importanti modifiche dall'amico Mirco Bandi. Le modifiche principali sono sul montaggio del marabù (impiegato per costruire oltre che la coda anche il corpo e la testa della mosca) e l'aggiunta di alcune fibre di tinsel Uv.
Spero vi possa dare tante catture di trote come le ha garantite a me!

Buona visione

Alberto Galeazzo (Faina)

Michigan Stone

di Umberto Oreglini

StoneP
Tying
6' 02"

Questa mosca è stata creata Paul Young in collaborazione con Chauncy Lively sulle rive del Au Sable River. Costruirono questa mosca in due versioni, questa del video per imitare la Isoperla, ed un altra per l’Alloperla con hackles giallo olivastro.

.

 

Umberto Oreglini

Arctic No Hackle

di Umberto Oreglini

HareP
Tying
6' 30"

Mosca molto semplice da realizzare, volendo si possono anche sostituire i materiali mantenendo il metodo costruttivo.
Può essere fatta in varie misure e colori per imitare diverse effimere. Fatta in questo modo ha un ottima galleggiabilità grazie al Kapok e allo Zampetto di lepre.
Questa mosca non può mancare nelle mie scatole!

.

 

Umberto Oreglini

Total Red Nymph

dressing di Graziano Viviani (Flyg)
riprese e montaggio di Antonio Napolitano (Flyaenne)

totalRed
Tying
6' 15"

Si tratta di una ninfa davvero particolare,  l’imitazione delle zampette con le piume di pernice volutamente spoporzionate e il corpo esile, conferiscono un movimento molto, molto catturante, specie in fare di richiamo della ninfa a fine passata.
Ovviamente il nome della mosca, deriva dal colore dei materiali impiegati , quasi tutti di colore rosso.

Graziano Viviani

Red Tag Nymph

Red tag Nymph  di Dressing Italiano
DI RedTagNymph
 
8'00"

Costruiamo una classica ninfa molto catturante da sempre, pensate che la prima Red Tag è stata costruita nel 1850 da Martyn Flynn e il nome proprio dell'artificiale, inizialmente era Worcestershire Gem.
Naturalmente l'originale era stata costruita come mosca secca-sommersa e usata soprattutto per catturare temoli. La versione che costruiamo oggi è pensata per la pesca a ninfa moderna e rimane comunque un artificiale molto catturante.

Moose May Fly

di Umberto Oreglini

OregliniMouseMayFly
Tying
8' 59"
Imitazione di Ephemera Danica o meglio conosciuta come mosca di maggio, da utilizzare in loro presenza o anche in caccia, molto simile ad una Wulff ma con l’utilizzo di materiali differenti.
Mosca quasi indistruttibile da usare con tip non sotto lo 0,16! Queste sono le mosche con cui amo pescare su acque veloci.

 

Umberto Oreglini

.... NEWS !!!

Novità TroutLine - Offerta prodotti PATAGONIA

TroutLine200x76
TL PatagoniaWaders
Sconto fino al 25% sui prodotti PATAGONIA !!!!
 
Leggi tutto...
Sei qui: Home Video Selection Video Tying