SCREEN

Layout

Cpanel

PIPAM Shop ...

Lancio Sottovetta

Sottovetta

Si inizia con dei falsi lanci eseguiti su un piano laterale inclinato; sull'ultimo lancio , all'altezza della spalla, alzare il vettino della canna in direzione del pesce.
Con questa manovra si otterrà un fuori piano della coda che passerà, con il finale e la mosca, a pochi centimetri dalla superficie dell'acqua.
Lancio che si può eseguire anche con la classica "scucchiaiata" durante il momento spinta .
Interessante la gestione dello shooting in questo lancio.
Se ritardato, la mosca batterà per prima in acqua penetrando sotto la vegetazione .
Se anticipato, la tensione di coda nel lancio verrà meno e avremo un magnifico lancio curvo antidragaggio.
È un lancio che si può eseguire veloce o anche più lento e in maniera controllata.
I più virtuosi, con un finale robusto e un pò più corto, riescono in velocità a far "pattinare" una sedge sull'acqua (sottovetta pattinato).

Sottovetta

Valerio Santagostino