SCREEN

Layout

Cpanel

Capitolo XXXV - Versione standard dell'esca da BASS

Corso di montaggio

Corso di montaggio di Al Campbell traduzione di Daniele Casalegno
per concessione di Fly Anglers OnLine e dell'autore


Capitolo XXXV - Versione standard dell'esca da BASS
Come ve la siete cavata con l'esca da bass semplice? Spero vi siate esercitati a dovere perchè ripartiremo da dove abbiamo concluso il capitolo precedente. Questa volta aggiungeremo gli occhi e le zampette in gomma alla nostra imitazione. Dato che l'esca standard da bass in pelo di cervo ha anche queste aggiunte, anche la nostra le avrà, che ne pensate?

Scommetto che alcuni hanno incontrato problemi nel modellare i peli della testa. Un paio di forbici robuste ed affilate sono essenziali per rifinire il pelo di cervo. Così come l è una buona ed affilata lametta da barba. Le forbici che uso sono state acquistate in un negozio di tessuti. Ho acquistato un paio di forbici Ginger perchè sono straordinariamente robuste ed affilate. Dott. Slick fabbrica forbici che lavorano bene, ma la maggior parte delle forbici che trovate nei negozi di pesca semplicemente non sono robuste e non mantengono il filo come le mie Ginger. Se avete problemi nel tagliare il pelo cercate di procurarvi un paio di forbici robuste ed affilate. Fanno un mondo di differenza quando dovete aggiustare il pelo.

Ho acquistato una gran quantità di lamette in modo da averne sempre di nuove ed affilate. Alcuni preferiscono usare lamette a dopio taglio perchè ottengono il doppio di lama per il mdesimo prezzo. Le lame a doppio taglio si flettono anche meglio e potete sagomare la testa in modo più facile. Io sono normalmente così goffo da affettarmi un dito o due mentre regolo il pelo, quindi uso lame di sicurezza. Dovete scegliere la lama giusta in funzione della vostra destrezza o del vostro coraggio.

Mentre siete nel negozio di tessuti, prendete un grosso ago da tappeti. Avrete bisogno di questo ago per cucire le zampe in gomma nella testa in pelo di alce. Alcuni provano a posizionare le zampe mentre sovrappongono i ciuffi di pelo, ma questo rende più difficile il sagomare la testa ed è difficile mettere le zampe dove volete. Cucendole attraverso il pelo ed incollandole in posizione risparmiate tempo e problemi. Inoltre questo vi permette di sagomare la testa con più facilità senza dover aggirare le zampe.

Visto che passate molto tempo nel negozio, potete dare uno sguardo agli occhi per bambole. Molti negozi di tessuto che ho visitato hanno anche materiale per cucito e ricamo. Ho trovato gli occhi di bambola e quelli prismatici in diversi colori ed in diverse misure. Se non avete un buon negozio di materiali di montaggio a portata d mano, potete trovare un bel po di materiale nei negozi di tessuto o in quelli di passamaneria.

Non ho ancora parlato di come utilizzare questa mosca in pesca. Se avete pescato con canne da spinning o da casting, avete probabilmente avuto problemi con le alghe. Uno dei problemi maggiori con le attrezzature tradizionali per la pesca al bass è che dovete recuperare l'esca dopo averla lanciata. Questo rende difficile pescare nei buchi tra le alghe. L'esca da bass in pelo di cervo non deve essere recuperata verso la barca o la sponda prima di poter fare un nuovo lancio.

Con le attrezzature da mosca, potete lanciare l'esca in un buco tra le alghe, farla saltellare un paio di volte e se non ci sono attacchi, potete sollevare l'esca e lanciarla in un posto diverso senza doverla recuperare fino ai vostri piedi. Questo rende l'esca in pelo di cervo ideale per pescare in luoghi con forte vegetazione acquatica e spazi di acqua libera. Il pescatore a mosca è in grado di sondare i posti più difficili, coprendo tutti gli spazi aperti dove i grossi bass si nascondono senza recuperare un solo metro di lenza.

Lasciate che quelli che usano la ferramenta si dilettino con i loro pezzi di plastica e metallo, mentre loro lanciano nei posti dove pescano tutti, voi potete testare i buchi dove i pezzi grossi si nascondono dai fastidi che gli altri lanciano e dato che la mosca galleggia potete lasciarla ferma per qualche secondo, solleticando quei vecchi mostri con seducenti movimenti della vostra esca che alla fine non potranno ignorare.

Pronti per una nuova mosca?

Lista dei materiali - Versione standard dell'esca da bass
  • Amo: Amo da Bass con apertura larga - Mustad 37187, Tiemco 8089 o equivalente. Misure 1 - 10
  • Filo di montaggio: Kevlar roso, verde oliva, marrone o nero
  • Code: Tradizionalmente un mix di marabou, crystal flash o flashabou e piume di sella o collo. Questa volta uso un materiale luccicante simile all'antron e chiamato Widow's Web. Colori brillanti sono i più usati. (Molti materiali possono dare una coda adeguata, inclusi i peli sintetici, gli elastici per le zampe e altre piume comuni). Le piume solitamente sono costituite da tre a sei coppie di piume con colori sgargianti. Queste sono di solito di colori diversi e divise in due pile identiche con la base allineata. Ogni pila viene fissata su un lato dell'amo.
  • Corpo: Nessuno o tinsel.
  • Hackle: nessuna. (Una piuma sintetica è spesso avvolta tra i peli della testa)
  • Protezione anti alga: Monofilo in naylon robusto. (Solitamente si usa quello trasparente, ma qui viene usato il rosso per renderlo visibile)
  • Occhi: Da bambola da 4 ad 8 millimetri. Si possono anche usare occhi colorati o prismatici
  • Testa: Diversi colori di pelo di cervo grossolano, avvolti e sagomati.
  • Zampe: Elastiche, cucite attraverso il pelo e incollate al lor posto. Io uso l'arancione, ma qualsiasi combinazione di colori funziona. Cercate di far corrispondere almeno un colore della coda con quello delle zampe.

Procedimento di montaggio
 
1. Usate un accendino per bruciare la punta di uno spezzone di nylon di grosso diametro per creare una pallina all'estremità. Fissate il monofilo su retro dell'amo. Continuate ad avvolgere verso il baso intorno ala curvatura e poi tornate al punto di partenza.
2. Fissate la parte centrale della coda usando marabou o antron, materiale luccicante come il crystal flash o il flasabou e piume sintetiche se lo desiderate. Potete usare qualsiasi colore o colori multipli se volete. Cercate di non rendere la coda troppo voluminosa. Una modesta varietà di colorazione potrebbe essere ideale.
3. Fissate il primo gruppo di piume con la curvatura rivolta all'esterno. Dovete fissare questo primo gruppo nella parte dell'amo più lontana da voi. Prima fate due giri morbidi di filo, poi tendete il filo mentre tenete in posizione le piume premendole con forza contro l'amo. Questo eviterà alle piume di girare intorno all'amo.
4. Fissate il secondo gruppo di piume sulla parte del gambo più vicina a voi, anche queste con la curvatura rivolta all'esterno. Fissate bene il calamo con il filo e mettete un po' di colla per fermarle in modo duraturo.
5. Avvolgete una testa multicolore in pelo di cervo come avete fatto la volta precedente quando avete costruito la mosca da bass facilitata. Usate il premi-peli in modo da ottenere una testa ben compressa e solida che regga occhi e zampe con facilità. Magari diventati spavaldi e vi azzardate ad usare più di due colori e più strati di pelo?
6. Sagomate la testa con le forbici e la lametta. Provate teste di forma e grandezza diversa.
7. Portate il filo anti alga in avanti e fermatelo come avete fatto l'ultima volta. Questo è il metodo classico con cui diventerete familiari quando avremo finito con le esche da bass. Se lo desiderate potete praticare due fossette nel pelo, che verranno riempite con gli occhi, usando la punta di un saldatore o di un pirografo per bruciarli leggermente. Fissate gli occhi con una colla veloce e che si fissi bene nel pelo.
8. Prendete due o tre fibre da una penna artificiale che siano almeno lunghe quattro volte la lunghezza che volete ottenere per le zampe. Potete usare fibre di colore diverso se lo desiderate. Infilate le fibre nella cruna dell'ago da tappeti e fate in modo da avere la medesima lunghezza su ambo i lati.
9. Spingete l'ago attraverso la testa in pelo dove volete che si posizionino le zampe. cercate di far passare l'ago il più vicino possibile all'amo, questo affonderà le zampe dentro la testa.
10. Tirate l'ago attraverso la testa e continuate a tirare fino a che avrete la medesima lunghezza di zampe su ambedue i lati della testa.
11. Quando avrete pareggiato le zampe, tagliate l'anello all'altezza dell'ago. Un po' di colla vi garantirà che le zampe restino in posizione.
12. Di lato questa è pressappoco come la vostra esca in pelo dovrebbe risultare. Notate dove sono state cucite le zampe.

Ho notato che colori vivaci come lo chartreuse ed il giallo funzionino bene in primavere, mentre colori più scuri come il verde ed il marrone lavorino meglio in estate. Non sono sicuro che sia la stessa cosa ovunque, ma qui nelle pianure sembra essere la regola. Magari vorrete avere una buonavarietà di queste gemme in colori diversi per rispondere alle esigenze delle vostre zone.
Buche nelle alghe e i bordi delle praterie di alghe sono i posti migliori dove usare le vostre esche, ma potete anche usarle come un popper vicino ad altri tipi di postazioni. Un recupero a strappetti con lunghe pause tra uno strip e il successivo solitamente smuove tutti i bass nelle vicinanze e provoca una attacco.
Ora vi lascio a preparare le esche per le prossime uscite e vi rimando al successivo capitolo.
Alla prossima
Daniele Casalegno

PIPAM Shop ...

.... NEWS !!!

Novità - The Fly

 Banner THEFLY 200x76
NewHomeTheFly
 Il sito di The Fly è stato aggiornato!!!
Leggi tutto...
Sei qui: Home Fly Tying Cominciamo a costruire Capitolo XXXV - Versione standard dell'esca da BASS