SCREEN

Layout

Cpanel

Capitolo XXX - Hopper (1)

Corso di montaggio

Corso di montaggio di Al Campbell traduzione di Daniele Casalegno
per concessione di Fly Anglers OnLine e dell'autore


Capitolo XXX - Hopper (1)


Ci sono molti grandi costruttori a questo mondo, ma quando si tratta di mosche secche, a meno di poche ricette personali, solitamente mi baso sulle creazioni di Mike Lawson, Craig Mathews o Randy Kaufmann. Non per parlar male degli altri, è solo per dire che Randy, Craig e Mike hanno sviluppato molti dei modelli che amo usare.
Naturalmente ho la tendenza a modificare le loro ricette una volta ogni tanto. In questo capitolo vedremo una di queste mie modifiche. In precedenza abbiamo costruito alcune Stimulator, una delle creazioni di Randy Kaufmann. Nei giusti colori è una buona imitazione di cavalletta, ma io ho deciso di modificarla un po' e mi sembra di aver ottenuto una ottima imitazione di cavalletta.

Non credo di essere il primo ad aver costruito questa imitazione, ma sono il primo di cui io sappia e in cinque anni da quando l'ho pensata non ne ho mai vista un'altra simile, quindi devo darle un nome. L'ho chiamata Al's Hopper (n.d.t. Cavalletta di Al). Non è inusuale per una mosca avere il nome del suo creatore.
La Al's Hopper è una combinazione tra una Stimulator e le imitazioni di cavalletta in pelo quali la Dave's Hopper. Di fatto se la Stimulator e la dave's Hopper dovessero incontrarsi all'interno della mia scatola portamosche, la Al's Hopper sarebbe il risultato di quell'incontro.

Anche se alcuni passaggi di questa ricetta vi sono familiari se avete seguito i precedenti capitoli, ci sono alcuni nuovi accorgimenti. Qui impareremo come far girare i peli sul gambo. L'operazione non è difficile se sapete come farla ed usate i materiali giusti. i peli devono essere cavi e peli grossolani si avvolgono meglio di peli più fini. E' anche importante usare un filo di montaggio robusto. Io uso il kevlar perchè è robusto e fine abbastanza da compiere il lavoro.

Ho scelto una testa in pelo per questa mosca perchè è facile da sagomare e i peli cavi come quelli di alce galleggiano bene, mantenendo questa cavalletta sulla superficie dell'acqua come deve essere per queste imitazioni. Se volete potete acquistare il pelo d'alce tinto in giallo o verdse oliva per dare a questa mosca il tocco di colore. naturalmente il marrone è pure lui un buon colore essendo al tempo stesso il colore di alcune cavallette e quello dei peli naturali dell'alce, quindi se usate peli naturali non diminuirete le vostre possibilità di successo.

Negli stati dell'ovest la tarda estate è il periodo migliore per le cavallette. Alcuni anni le cavallette diventano così stupide che i pesci ignorano le schiuse per concentrarsi sulle portate più consistenti offerte dalle cavallette. Questo è vero in particolare nei giorni ventosi quando un gran numero di cavallette sono "soffiate" nell'acqua. Nessun pesce con un minimo di amor proprio ignorerebbe un piatto così appetitoso.

Se volete un po' di azione, costruite qualche imitazione di questo tipo e posatele vicino a grossi cespugli nelle giornate di vento in Agosto. Ho visto trote saltare completamente fuori dall'acqua per tuffarsi su imitazioni di cavalletta presentate nel modo giusto. La Al's Hopper è ideale per le acque mosse, galleggia come un tappo di sughero.
Pronti per la nuova avventura? Bene, costruiamo un po' delle mie cavallette favorite.

Lista dei materiali
- Al's Hopper

  • Amo: Da terrestrial a filo leggero - Tiemco 2302 o equivalente. Misure 4 - 12
Tiemco 2302
  • Filo di montaggio: Kevlar giallo o verde oliva
  • Code: Fibre aperte di piuma di gallo o peli d'alce, montate aperte come la Stimulator
  • Corpo: Filato di polypropilene giallo
  • Hackle: Sella di gallo marrone, montata palmer
  • Ali: Peli di Alce montati a ventaglio.
  • Testa: Pelo di alce avvolto sul gambo e sagomato

Procedimento di montaggio
 
1. Costruite una corta coda in pelo d'alce, leggermente aperta, sulla curvatura dell'amo. Usate il medesimo procedimento impiegato nella Stimulator.
2. Fissate il filo di rame come mostrato in figura.
3. Costruite il corpo con il filato di polypropylene come in figura. Lasciate abbondante spazio per le ali e la testa.
4. Avvolgete la piuma nello stile palmer e fissatela con il filo di rame. Usate il medesimo procedimento della stimulator.
5. Fissate l'ala in pelo d'alce in modo che si estenda fino alla coda, come si vede nella figura. Una goccia o due di colla applicate sulla base delle ali sono una buona idea.
6. Prendete un mucchietto di peli (circa 3 volte quelli che avete usato per le ali) e misuratene la lunghezza. I peli devono arrivare appena oltre la base delle ali. Quando ne avete preso la misura, fateli scivolare verso il basso sul davanti dell'amo. Cercate di avere la medesima quantità di peli su ambo i lati e sopra e sotto l'amo.
7. Tenete i peli in posizione con una mano mentre fate due giti di filo con l'altra mano. Assicuratevi di avvolgere il filo anche intorno all'amo e non sul davanti di questo.
Tenendo i peli, fate un'altro giro di filo e tirate. I peli cominceranno ad allargarsi.
Fate un'altro giro di filo e lasciate i peli mentre tirate. I peli cominceranno ad avvolgersi intorno all'amo e si allargheranno ancora di più.
Fate ancora un giro con il filo e tirate più forte. Non dovete tirare al punto di tagliare i peli, ma quel tanto che basta per farli allargare completamente. Se avete deciso di non usare il kevlar, a questo punto è probabile che il filo si rompa.
11. Tirate indietro i peli con la mano mantenendo la tensione sul filo. Fate passare il filo attraverso i peli e fate alcuni giri di filo intorno all'amo proprio dietro l'occhiello, come mostrato in figura.
12. Fate il nodo di chiusura dietro l'occhiello. Io preferisco usare l'annodatore Thompson perchè lavora meglio negli spazi piccoli, andate a vedere il capitolo 6 per l'uso di questo attrezzo.
13. Cominciate a sagomare i peli della testa con le forbici. Iniziate col renderli squadrati, regolateli in alto poi in baso e poi sui lati. Lasciate i peli un po' lunghi, darete la forma finale con la lametta. Tagliate solo la base dei peli, lasciando le punte estendersi sopra l'ala e sulla parte frontale del corpo.
14. Quando la testa sarà abbozzata nelle giuste proporzioni, usate la lametta per la rifinitura. Usate la lametta per questa fase, ma prestate molta attenzione a non sagomare le vostre dita. La sagomatura con il rasoio vi darà una testa molto bella, morbida che sembrerà migliore e galleggerà meglio di quelle sagomate con le sole forbici.
15. Quando avrete terminato le rifiniture della testa la vostra mosca dovrebbe assomigliare a questa. Applicate un po' di colla sul filo dietro l'occhiello e alla base dei peli della testa. Lasciate penetrare bene la colla nei peli anteriori in modo che la testa non perda la sua forma con l'uso.

Costruisco questa mosca anche per imitare plecotteri e grilli. Per i grilli uso un amo da secca normale e peli tinti in nero. Vedrete che questa mosca galleggia meravigliosamente e che la testa in pelo è molto più realistica di quelle realizzate con le piume di gallo. Gli amanti dei persici si gusteranno le catture fatte con le imitazioni di grillo e gli amanti delle acque veloci vedranno come le imitazioni di plecottero realizzate in questo modo galleggino in maniera perfetta.

Se la vostre prima mosche non saranno belle come vorreste, non buttatele, fate solo un po' di pratica. Per qualche strana ragione i pesci non fanno caso alla perfezione di una mosca quanto i pescatori. Tenete le vostre prime prove e usatele per pescare. Se siete come me le perderete presto in qualche cespuglio, altrimenti vi assicuro che i pesci non ci faranno caso. In fondo le mosche belle sono per i pescatori, ma questa mosca è per i pesci.

Nel prossimo capitolo vedremo un'altra tecnica per la costruzione di imitazioni di cavalletta.
Per ora vi lascio a cimentarvi con i peli d'alce

Alla prossima
Daniele Casalegno

PIPAM Shop ...

Novità - La Vallata

 
logolavallata
 

Una selezione di prodotti che potrebbere renderle al vostra pesca a mosca ancora più piacevole.
 NOVITA' !!!
 ...
Leggi tutto...

.... NEWS !!!

Novità SKY - Luglio 2018

Novità SKY 236 
Luglio 2018


Leggi tutto...
Sei qui: Home Fly Tying Cominciamo a costruire Capitolo XXX - Hopper (1)