SCREEN

Layout

Cpanel

Capitolo XXIV - Tricottero in Pelo d'Alce

Corso di montaggio

Corso di montaggio di Al Campbell traduzione di Daniele Casalegno
per concessione di Fly Anglers OnLine e dell'autore


Capitolo XXIV - Tricottero in Pelo d'Alce

Elk Hair Caddis
Niente eccita o deprime un pescatore a mosca secca quanto una sciusa di tricotteri. Questo è vero in particolar modo se il pescatore usa una Elk Hair Caddis e la schiusa non è al punto giusto per quella imitazione. Tuttavia, se la schiusa è al punto giusto, la Elk Hair Caddis e la più efficace imitazione di tricottero che ho trovato.

Dunque, qual'è il punto giusto della schiusa? Non la fase emergente di sicuro. Nell'emersione, i pesci sono concentrati sulle migliaia di pupe che si dirigono verso la superficie. Gli unici artificiali sicuri in queste condizioni sono le emergenti. Vedremo questi artificiali tra un paio di capitoli.

Una volta che la pupa di tricottero ha raggiunto la superficie, si trasforma velovemente in un insetto adulto e vola via. Non è come le effimere, che impiegano un bel po' di tempo per far ascigare le ali. Il tricottero emerge velocemente e vola via per passare il resto della giornata, o alcuni giorni, gironzolando tra i cespugli in riva al fiume, nell'erba o tra i salici. Questo è il momento giusto per dare una buona occhiata agli insetti adulti.
 Adult Caddis
Con l'avvicinarsi della sera, i tricotteri adulti si accoppiano e cominciano a svolazzare intorno ai cespugli in attesa delle ore serali e del momento per la deposizione delle uova. Se camminate o guidate vicino ad un corso d'acqua durante questo periodo, potete vedere nuvole di tricotteri svolazzare sopra i salici ed i cespugli. Non appena il sole tramonta sul quel tratto d'acqua, gli insetti volano sul pelo dell'acqua e depongono le uova. Talvolta la nuvola di insetti in deposizione è così fitta da sembrare nebbia.

allora, quando la EHC è più efficace? Nel periodo in cui i tricotteri adulti tornano all'acqua per deporre le uova. Quell'ultima ora o due del giorno quando i tricotteri tornano all'acqua è pura dinamite per chi usa la EHC. Questa è la realta, se lui o lei sanno in che modo usare questo artificiale.
A salire è l'unico modo per pescare a secca. Giusto? anche io ho sentito questa regola, ma non è proprio esattamente così se la si applica a certe imitazioni e la EHC è una di queste.

Quando i tricotteri tornano sull'acqua per deporre le uova, solitamente assolvono il loro compito volano appena sopra il pelo dell'acqua. In acque mosse la deposizione avvienne sulle rapide e sui raschi. Gli adulti sono soliti volare risalendo la corrente mentre compiono la loro missione. Alcune specie si posa sull'aqua e depositano le uova prima di volar via, ma sono solite tenere le ali in movimento per mantenere l'assetto.

La scorsa estate stavo pescando nel mio corsod'acqua preferito, rilassandomi all'ombra di un lento tramonto. Avevo preso un paio di dozzine di pesci e stav avviandomi verso l'ultimo raschio che avevo intenzione di provare, quando un giovane pescatore è arrivato correndo e mi ha sorpassato per arrivare prima di me sulla lama. Non mi son dato la pena di dirgli che non ero interessato alla buca, ma al raschio che la precedeva.

Avevo preso abbastanza pesce per quel giorno così mi sono seduto e mi son messo a guardare il giovane pescatore che frustava l'acqua per alcuni minuti, oserei dire senza successo. Alla fine ho chiesto al giovane corridore se avesse preso qualche cosa. "Nemmeno uno e ho pescato per quasi quattro ore. Non riesco a pensare a cosa usare."
"Cosa usa" ho chiesto.
"Una caddis in pelo d'alce, sul 16" mi rispose. "Dovrebbe funzionare, ma probabilmente non oggi. Lei ha preso qualche cosa?".

Non volendo essere scortese, gli risposi:"Pochi, nessuno grosso. Anche io ho usato la medesima mosca. Scommetto un poco della sua bibita preferita che la posso aiutare a prendere un pesce nei prossimi sei lanci o anche meno. Ci sta?"
"Affare fatto!" mi rispose. "Posso gia gustarmi la bevuta! Allora, signor Dio della PAM, qual'è questo grande trucco di cui parla?"
"Tutto quel che deve fare e venire qui dove l'acqua è più veloce, lanciare sulla sponda opposta e lasciare che la mosca draghi attraverso il raschio. Se non ha preso o almeno agganciato un pesce entro sei lanci, le pago la scommessa quando torniamo indietro. Comunque - aggiunsi un po' scocciato dalla sua battuta - non sono il Dio della PAM, ho solo un po' più di esperienza e sono un po' più osservatore di lei".

Lanciò a salire e la lasciò derivare. Gli ricordai che la scommessa riguardava il fatto che lui lanciasse di traverso verso la sponda opposta e che lasciasse dragare la mosca fino alla sponda vicino a noi. Mugugnò un altro paio di improperi sul fatto che non capivo nulla, ma che se volevo darmi uno svantaggio lui non me lo avrebbe impedito.
La sua mosca non aveva dragato per dieci centimetri, quando una trota ci saltò sopra. Ruppe il finale per la troppa foga. Un'altra mosca, un'altra ferrata, un'altra trota persa. Di fatto agganciò e perse sei trote in sei lanci usando il mio metodo del pattinamento. Alla fine gli diedi una mia mosca ed un finale un po' più grosso e riuscì a salparne una.

Quando il buio ci costrinse a smettere, l'atteggiamento e i commenti del ragazzo erano cambiati. Adesso chiedeva come mai quel sistema funzionasse sebbene violasse le regole che gli erano state insegnate. Gli feci notare il modo in cui i tricotteri volavano, dove volavano e dove i pesci bollavano. Tutto quello che gli dissi fu di usare la mosca nel modo giusto e nel posto giusto per adattarsi al modo in cui la natura lavorava.
Mi gustai la bevuta piacevole dopo una calda giornata e lui fu felice di pagare. Aveva imparato qualche cosa e spero che questo piccolo esempio abbia aiutato anche voi a capire come usare questa mosca. Se lo fate bene, questa diventerà una delle vostre preferite. Adesso costruiamone qualcuna.

Lista dei materiali

  • Amo: Da mosca secca - Mustad 94840, Tiemco 100, Eagle Claw L059, Daiichi 1180. Misure dal 10 al 20. Per mosche più lunghe usate un amo di lunghezza maggiore.
Mustad 94840
  • Filo di montaggio: 6/0, colore nero o in accordo con il corpo
  • Code: Nessuna o se volete alcuni aggiungono una corta coda rossa o aranchine in poly o antron
  • Corpo: Dubbing per mosche secche. Il colore deve imitare gli insetti naturali, solitamente marrone, rossiccio, oliva o nero.
  • Ali: Pelo d'alce, fissato in modo che si apra leggermente.
  • Hackle: Collo o sella di gallo di buona qualità, di colore marrone o rossiccio, avvolte "palmer" e anellate con filo dorato.
  • Anellatura: Filo dorato sottile
Procedimento di montaggio
 
1. Iniziate il lavoro e fissate il filo dorato fino alla curvatura.
2. Costruite il corpo in dubbing.
3. Fissate la piuma preparata in precedenza sul davanti del corpo con la curvatura rivolta in avanti verso l'alto.
4. Avvolgete la piuma indietro verso la curvatura mantenendo la curvatura della piuma rivolta in avanti.
5. Avvolgete il filo dorato in modo che fissi la piuma. Utilizzate il metodo che avete imparato quando abbiamo visto la woolly bugger e la woolly worm.
6. Fissate il filo e regolate filo e piuma.
7. Prendete un mucchietto di pelo d'alce, togliete il sottopelo e i peli più corti, pareggiate le punte e prendete la misura delle ali.
8. Tenete i peli con fermezza e fissateli dietro l'occhiello con alcuni giri non troppo serrati di filo. Fate un paio di giri più forti tenendo sempre i peli, in modo che questi si aprano leggermente.
9. Notate la lunghezza dell'ala e come sia leggermente aperta.
10. Tagliate i peli che si estendono sopra l'occhiello.
11. Fate la testa, il nodo e mettete una goccia di colla sul filo e sui peli, nella zona dove questi sono fissati.

Il montagigo Palmer della piuma mostrato qui avrà come risultato delle hackle che pattineranno con facilità sulla superficie dell'acqua, senza affondare la mosca. Alcuni avvolgono la piuma dalla curvatura dell'amo verso la testa. Questo non permette alla mosca di pattinare con efficacia e spesso la fa affondare.
Un tizio del Montana di nome Al Troth ha inventato la EHC. Lui montava la piuma e la fissava nel modo illustrato in questo capitolo. Lui era anche solito usarla facendola pattinare attraverso la corrente nei raschi all'inizio e alla fine di una buca. Penso abbia avuto l'idea giuasta e così la pensano un mucchio di pesci.

Nel prossimo capitolo affronteremo una mosca molto interessante e impareremo nuove tecniche di costruzione, per ora vi lascio a costruire tricotteri.

Alla Prossima
Daniele Casalegno

PIPAM Shop ...

.... NEWS !!!

Sei qui: Home Fly Tying Cominciamo a costruire Capitolo XXIV - Tricottero in Pelo d'Alce