SCREEN

Layout

Cpanel

Capitolo XX - La Humpy

Corso di montaggio

Corso di montaggio di Al Campbell traduzione di Daniele Casalegno
per concessione di Fly Anglers OnLine e dell'autore


Capitolo XX - La Humpy

Royal Humpy
Se vivete in una zona che ha molti corsi di montagna e torrenti, avrete probabilmente usato la Humpy (n.d.t. Humpy si potrebbe tradurre in Gobbuta, da hump: gobba). Questa mosca è pensata per galleggiare nelle acque più veloci e spumeggianti.

Troverete la Humpy costruita in diversi modi e con svariati colori del corpo nei negozi della costa ovest (n.d.t. caratterizzata da corsi d'acqua più veloci rispetto alla costa est degli Stati Uniti). Questo artificiale è stato anche oggetto di un gran numero di variazioni. E' stata chiamata Goofus Bug da Dan Bailey, Crazy Goof, Turtle Bug e Fuzzy Beetle Bug da altri. Continua ad essere la mosca preferita da molti pescatori dell'ovest. Se pensate di pescare in uno dei corsi delle Montagne Rocciose, avete bisogno di un po' di queste mosche nella vostra scatola.

Come vi ho detto quando abbiamo cominciato la nostra avventura nel campo delle mosche secche, ci sono diverse cose che fanno galleggiare una mosca. Fino ad ora ci siamo concentrati su artificiali che sono progettati per galleggiare appoggiandosi sulla tensione superficiale dell'acqua. Le abbondanti hackle e le code rigide della Humpy sono pensate per aumentare le capacità di sfruttare questo tipo di galleggiamento. L'aggiunta di pelo d'alce nelle ali e nella parte posteriore di questa mosca aggiungono la caratteristica di galleggiamento statico a questa mosca.
Il pelo d'alce è cavo. L'aria presente nel pelo dell'alce comune (del cervo, del caribou, dell'antilope e dell'alce americana) (n.d.t. il termine Elk nel testo indica l'alce comune, da distinguere dall'alce americana - moose - che viene citata alcune volte. Per chiarezza si è preferito usare alce come traduzione di Elk e alce americana come traduzione di Moose) faranno si che la mosca salti sulla superficie dell'acqua anche quando la tensione superficiale è rotta. Questa caratteristica del pelo d'alce serve da aggiunta alle qualità di galleggiabilità della Humpy in acque turbolente. Accoppiata con le hackle folte, questa è una delle molte mosche ideali per acque veloci.

Per coloro che hanno chiesto come costruire una Humpy, questo capitolo è la risposta. Ho il sospetto che coloro che hanno provato a costruire una Humpy ed hanno fallito abbiano un piccolo problema nel controllare la tensione del filo di montaggio. Molti dei problemi con le ali ed i corpi in pelo nascono da una eccessiva tensione del filo mentre si lavora con i peli. Troppa tensione nel filo lavorando con peli cavi si tradurrà nell'aprirsi o nel tagliarsi dei peli. Produrrà anche la rottura o la piegatura delle ali o, in alcuni casi, un sistematico "scivolar via" dai peli del filo.
Non ci vuole molta tensione nel filo per costruire una mosca in modo adeguato. dal momento che il filo si allunga, anche una piccola forza esercitata sul filo darà dei corpi solidi. Se insistete nell'usare una forza da killer nelle vostre mosche, usatela in zone dove peli aperti o tagliati non inficeranno la struttura della mosca, come sotto al dubbing. In tutte le altre zone, usate una tensione moderata.
E' bene fare pratica con la tensione del filo per acquisire un buon controllo e produrre mosche ben fatte con una certa continuità. Il più delle volte problemi di materiali che si avvolgono intorno all'amo, che non stanno diritti o non si stendono propriamente o la rottura del filo, sono dovuti ad una tensione sbagliata. E, quasi sempre, i neofiti usano troppa tensione.

Detto questo, c'è un punto nella Humpy dove un po' più di tensione è necessaria: nella parte iniziale e nel punto di fissaggio del dorso, dovete fare un paio di giri più serrati rispetto a quelli usati nel resto della costruzione. Questo farà si che i peli si allarghino leggermente creando la "gobba" sul dorso.

Costruita con il sottocorpo giallo, la Humpy è efficace come imitazione di cavalletta in acque veloci. Cambiate il sottocorpo in rosso ed avrete una mosca che ingannerà i pesci facendo loro credere che stia passando una stone fly. Di fatto il sottocorpo può essere costruito in molti colori per imitare qualsiasi insetto acquatico. Come la SHWAPF che abbiamo costruito in precedenza, questa è una mosca versatile. Diversamente da altre mosche che abbiamo costruito, il successo di questa mosca è solitamente limitato alle acque veloci. Non riesco a pensare ad una mosca migliore da usare nelle buche prima di una masso in un torrente di montagna. E' anche la mia favorita per le lame d'acqua sotto le cascatelle o nelle rapide. Se volete una mosca galleggiante da usare come strike indicator per piccole ninfe, questa potrebbe essere una buona scelta. C'è altro da dire sui vantaggi di una mosca galleggiante?

Lista dei materiali

  • Amo: Da mosca secca - Mustad 94840, Tiemco 100, Eagle Claw L059, Daiichi 1180. Misure 10 - 22
Mustad 94840
  • Filo di montaggio: dal 6/0 al 10/0, colore nero o in accordo con il corpo
  • Sottocorpo: Seta, poliestere, antron o dubbing del colore desiderato
  • Dorso: Pelo di alce posizionato in modo da formare la gobba che dà il nome alla Humpy
  • Ali: Pelo di alce americana (tradizionalmente alce comune)
  • Hackle: Collo o sella di gallo di buona qualità, una piuma marrone rossiccia ed una grizzly. La parte pelosa deve essere rimossa e circa 2 millimetri della parte rimanente devono essere privati delle barbule in modo da lasciare libero il calamo.
  • Code: Pelo di alce

Procedimento di montaggio

1. Create una coda piuttosto consistente con peli di alce americana (da 12 a 16 peli). Potete usare l'alce comune, ma è più fragile e tende a spandersi o rompersi facilmente. 
 
2. Prendete un mucchietto di peli di alce lunghezza media e pettinateli per togliere il sottopelo e i peli più corti. Quando vi rimangono solo i peli lunghi metteteli nel pareggiapeli con le punte in avanti e pareggiateli. Quindi misurate la lunghezza della ali (un po' più di una volta e mezza l'apertura dell'amo) e fissateli con pochi giri morbidi di filo. Continuate ad avvolgere ilfilofino a poco prima delle code. Non tagliate i peli.
3. Con gentilezza tirate le ali indietro e avvolgete il filo davanti alla base delle ali. Separate le ali, definitele e posizionatele come avete fatto per la Royal Wulff. Aggiungete una goccia di colla al filo alla base delle ali per tenerle in posizione.
4. Tagliate in prossimità del corpo, tutti i peli corti che si estendono sopra le code. Riducete il numero dei peli della gobba a circa la metà di quelli che avete usato per le ali, fissateli fino all'inizio delle code. Fate un corpo in seta o nel materiale che avete scelto, sopra i peli che avete fissato, fissate e tagliate la seta in eccesso.
5. Tirate i peli che restano sopra il dorso e fermateli con diversi giri di filo abbastanza serrato.
6. Tagliate i peli vicino ai giri di filo che avete usato per fissarli, quindi coprite le punte con il filo di montaggio.
Step
7. Fissate le due piume preparate in precedenza.
8. Avvolgete la prima piuma in avanti, mantenendo la curvatura verso la parte frontale. Fissate e tagliate l'eccedenza.
9. Avvolgete la seconda piuma in avanti, mantenendo la curvatura verso la parte frontale. Fissate e tagliate l'eccedenza.
10. Costruite la testa, fate il nodo e mettete una goccia di colla. La vostra mosca dovrebbe essere simile a quella della foto.
Finished Humpy
11. Dal davanti potete chiaramente distinguere le ali.
Potrebbero volerci un po' di mosche prima di avere tutto a posto, ma la Humpy è un artificiale perfetto per migliorare il vostro controllo sulla tensione del filo. E' anche una mosca perfetta per acque veloci.
Potete modificare la Humpy in molti modi per ottenere differenti risultati. se usate ali bianche, piume marroni e seta rossa, questa è chiamata la Royal Humpy, un'altra mosca ideale per acque veloci.
Royal Humpy
O, se volete, potete costruirla con ali nere e corpo nero. Ali verde oliva e corpo uguale, perchè no? Questa è la vostra mosca e voi avete la capacità di costruirla come volete, fintantochè la costruite per voi stessi.

Nel prossimo capitolo affronteremo un'altra dimensione della costruzione e parleremo del montaggio parachute.

Alla prossima
Daniele Casalegno

PIPAM Shop ...

Novità Pozzolini - Luglio 2018

Antonio Pozzolini

Pozzolini filo FCx mid
NOVITA' POZZOLINI - Luglio 2018
La Pozzolini Fly Fishing ha rinnovato la gamma dei fili e dei terminali:  ...
Leggi tutto...
Sei qui: Home Fly Tying Cominciamo a costruire Capitolo XX - La Humpy