SCREEN

Layout

Cpanel

Chenille Jig


Dressing e testo di Alessandro Pinna (Carnicus)

montaggio e foto di Alberto Galeazzo (Faina)
 


USO
La pesca a mosca del persico reale e’ una delle mie preferite nei mesi autunnali. Il chenille jig e’ una delle piu’ semplici e redditizie mosche da persico reale che costruisco. Il suo utilizzo ideale e’ in associazione con una coda 3, 4 o 5 a punta affondante. La mosca pero’, dato l’appesantimento ottenuto con gli occhietti a clessidra, si puo’ utilizzare anche con code galleggianti, soprattutto se si ha a che fare con piccoli corsi d’acqua dalla limitata profondita’.
L’utilizzo dell’amo Mustad 33903, un amo dal gambo storto destinato ai popper, fa si che gli occhietti dumbell vadano ad infilarsi proprio nella “piega” dell’amo ed il risultato e’ una mosca piu’ bilanciata e dalla silouhette piu’ accattivante.
Il recupero deve essere rapido in estate/primo autunno, lento nei mesi freddi.
Questa mosca, sebbene ideale per il persico, viene attaccata con rabbia e decisione anche dai lucci, dai bass, dalle trote e dai grossi cavedani. In bocca al...persico!

Alessandro Pinna (Carnicus)


COMPONENTI DRESSING
Amo: Mustad 33903, #4
Filo m.: Uni thread 3/0 rosso
Coda: marabou rosso
Sotto corpo: --
Corpo: ciniglia large bianca, avvolta
Schiena: ciniglia large nera, ribaltata
Torace: --
Anellatura: --
Ali: --
Hackle: --
Sacca Alare: --
Zampe: --
Antenne: --
Antialga: --
Bocca: filo di montaggio rosso e colla cianoacrilica o epoxy
Occhi: Real eyes plus
Piombo/rame: --

 
PASSAGGI COSTRUTTIVI
1)
Fissare il filo di montaggio e con alcuni giri a 8 bloccare gli occhietti sulla prima curvatura dell’amo (così facendo l’artificiale lavorerà reverse). Cementare il tutto con colla cianoacrilica o con della colla epossidica.
2)
Con il filo di montaggio spostarci a ridosso della curvatura dell’amo e fissare un ciuffo di marabou.
3)
Fissare a ridosso del marabou: prima la ciniglia nera e successivamente quella bianca.
4)
Portarsi con il filo di montaggio a 3-4 m dall’occhiello dell’amo. Avvolgere la ciniglia bianca, creando un piccolo ingrossamento nella zona degli occhietti, incrociandola sullo svaso degli stessi. Bloccarla con alcuni giri di filo di montaggio.
5)
Girare la testina del morsetto di 180°, oppure capovolgere l’amo. Posizionare la ciniglia nera per andare a creare il dorso dell’artificiale, blocchiamo la ciniglia nera con alcuni giri di filo di montaggio, facendo attenzione che aderisca bene alla ciniglia bianca.
 
6)
Ingrossiamo la bocca con ripetuti giri di filo di montaggio creando una certa conicità. Ricopriamo la bocca rossa così creata con una “bella” goccia di Attak.
 
7)
Attendiamo che l’Attak si solidifichi. L’artificiale è finito.
 
NOTE
Non avendo a disposizione gli ochietti Real Eyes Plus, possiamo crearli incollando su dei comunissimi Lead eyes a clessidra degli occhietti stick on aiutandoci con dell’epossidica. Questo tipo di occhietti da più verosimiglianza all’artificiale. Ricordiamoci che uno dei target preferiti dai predatori sono proprio gli occhi…

PIPAM Shop ...

Novità - Fly Tiers Word



Xs plus 2

NOVITA' >> XS Plus 

FINALMENTE E' ARRIVATA LA CODA DA FROLLER PER LA PESCA IN LAGO!!!

 

Leggi tutto...

.... NEWS !!!

Novità - The Fly

 Banner THEFLY 200x76
NewHomeTheFly
 Il sito di The Fly è stato aggiornato!!!
Leggi tutto...