SCREEN

Layout

Cpanel

Capitolo IX - Una Mosca Polivalente

Corso di montaggio

Corso di montaggio di Al Campbell traduzione di Daniele Casalegno
per concessione di Fly Anglers OnLine e dell'autore


Capitolo IX - Una Mosca Polivalente

Se poteste avere solo un modello di mosca nella vostra scatola, quale sarebbe? Scegliereste una secca o una ninfa?
Se un modello potesse essere modificato per coprire molte schiuse, o se potesse essere utilizzato come secca, sommersa, ninfa o streamer, avrebbe maggiori possibilità di essere la vostra scelta? Cosa direste se qualcuno avesse inventato un artificiale che si adatta a quasi tutte le necessità con poche modifiche nella misura, nel tipo di amo o del materiale, pur mantenendo il medesimo procedimento di costruzione? Si potrebbe guadagnare un posto d'onore nella vostra fly-box? Nel mio caso si è guadagnato una scatola intera!

Shwapf Fly Box
 Questo modello è stato presentato nell'edizione autunnale del 1998 di Fly Tying Magazine edito da Frank Amato Publications. E' stato chiamato SHWAPF (hackle aperte, senza ali, polivalente) (n.d.t. swept hackle, wingless, all purpose fly). E' una mosca semplice da costruire e facile da utilizzare. Potete cambiare qualsiasi componente in modo da cambiare l'aspetto e le caratteristiche della mosca e comunque costruirla con lo stesso facile procedimento. Può essere una mosca da salmoni, uno streamer o una ninfa in funzione della lunghezza, misura e tipo di amo e dei materiali con cui la costruite.

Potete aggiungere una testa metallica, cambiare i materiali del corpo o le hackle e continuare con i medesimi passi di montaggio. Questa è la chiave di semplice imitazione, e adattabile per imitare quasi tutto quello che volete. Questo è il motivo per cui è definita polivalente.

Ho ideato questa imitazione per pescare nelle acque del Montana. Era così facile riempire la mia scatola con mosche "catturanti" in poco tempo, che divenne una delle mie favorite. Questo mi lasciava più tempo per pescare e mi liberava dal banco di costruzione più spesso. Adoravo questa idea! Serve una "caddis", una may flt o una formica? Ho usato la Shwapf per tutte. Una Royal Shwapf? Bingo! Anche quella.

Ho usato la Shwapf e l'ho insegnata nei corsi per quindici anni. E diventata la preferita per diverse ragioni. In primo luogo, cattura. Poi è facile da modificare per adattarla a quasi ogni esigenza; anche un novizio può gestire le infinite varianti che offre. Terzo, dato che è così versatile, riempie diverse aree all'interno delle necessità di un pescatore.

Non abbiate paura nello sperimentare nuovi materiali quando usate questo dressing. L'ho costruito con dozzine di materiali in misure dal 2 al 22. Cambiate solo i componenti ed i colori per imitare qualsiasi insetto o creatura acquatica vogliate. E proprio così semplice. E semplicemente cattura; da cavedani e trote a salmoni e lucci. Semplice mosca, semplice costruzione, semplice cattura.
Lista dei materiali
  • Amo: Da secca o sommersa, ninfa o streamer. A vostra scelta per il tipo di imitazione che volete costruire. Io uso spesso gli ami da secca.
  • Hackle: Coda di scoiattolo, coda di tasso, krystal flash, antron .. ancora una volta è a vostra scelta
  • Dorso: Identico materiale delle hackles
  • Corpo: Rainyt's No-Dub, filo da uncinetto, perlina di vetro e dubbing, dubbing grossolano o extra fine .. a vostra scelta
  • Filo di montaggio: scegliete il filo ed il suo colore in accordo con il corpo e con la misura dell'amo
Per la prima imitazione useremo
  • Amo: da secca - Mustad 94840, Tiemco 100, Eagle Claw L061B o equivalente
  • Hackles e corpo: Peli di coda di scoiattolo rosso
  • Corpo: Rainyt's No-Dub
  • Filo di montaggio 3/0 arancione

Procedimento di montaggio

1. Prendete un piccolo ciuffo di peli di coda di scoiattolo (tra 1 12 ed i 20 peli). Pareggiate la parte dell'attaccatura e fissateli all'amo da questa parte, arrivando fino alla curvatura.

2. Fissate sull'amo il filo di no-dub, anche questo fino alla curvatura.

3. Lasciando il filo di montaggio indietro, avvolgete il no-dub portandovi vicino all'occhiello, ma lasciando lo spazio per la testa della mosca.

4. Avvolgete il filo di montaggio fino a dove siete arrivati con il no-dub e fermate questo con diversi giri, poi tagliate il no-dub.

5. Tirate i peli in avanti facendoli rimanere sul dorso dell'imitazione. Fermateli dietro all'occhiello. Un leggera trazione verso l'alto manterrà i peli in cima alla mosca mentre li fissate.


6. Fissate i peli fin quasi all'occhiello

7. Girate indietro i peli con la punta delle dita. Cercate di far girare i peli in modo uguale intorno all'amo.

8. Costruite la testa fermando con questa i peli, cercando di evitare che restino peli non fermati. In caso ne restassero, tagliateli.

9. fate il nodo e mettete un po' di colla

10. regolate i peli con le forbici in modo che passino di poco la curvatura dell'amo
 11. Ecco come dovrebbe essere la vostra prima shwapf.

Se decidete di usare il dubbing per il corpo, va bene. Molti neofiti fanno l'errore di usare troppo materiale per i loro dubbing e di non avvolgerlo in modo abbastanza serrato.


Quando usate il dubbing, prendetene la metà di quello che pensate occorra, dividetelo a metà e a questo punto avete solo il doppio di quello che dovete mettere sul filo. Usate pochissimo materiale ed aggiungetene un po' se vi serve. Per la nostra imitazione avvolgete il dubbing esattamente come visto sopra e continuate il procedimento seguendo le istruzione viste prima.
Per fare l'imitazione di un Blu Winged Olive usate i peli di tasso. Usate un dubbing molto fine di colore oliva o grigio. Usate meno dubbing per formare un cordoncino appena più grosso del filo di montaggio.


Costruite un corpo piccolo e continuate con il procedimento illustrato per la prima imitazione.
Notate il colore diverso dato dal pelo di tasso? Cambiare la pelle o la coda da cui prendete i vostri peli spesso cambia il colore o la sfumatura dell'imitazione


Fate un po' di esperimenti cambiando il materiale usato per il corpo ed i peli. Se usate il medesimo procedimento è sempre una SHWAPF.



Per esempio, io ho costruito delle Shwapf con il Krystal flash color perla ed il corpo in pavone per imitare i (water boatman), quegli insetti che nuotano sul dorso e che sembra abbiano dei remi al posto delle zampe. Ho anche usato perline di vetro e dubbing per creare mosche che imitano uova o bigattini.

Potete usarla come volete, io spesso la uso come sommersa pescando a scendere di traverso alla corrente. Talvolta la ingrasso e la uso come secca. Le ho aggiunto delle perline in metallo dorato per usarla come ninfa. Nei laghi la recupero a piccoli strappettini per prendere trote, cavedani e persici. In misure più grosse l'ho usata per bass, lucci e pesci gatto.

La Shwapf è un'imitazione versatile che offre infinite possibilità. Vi terrà impegnati per settimane a creare nuove imitazioni per quegli insetti che avete sempre voluto imitare. Lasciate fluire l'istinto creativo e godetevi la semplicità con cui si costruisce e si usa.

Nel prossimo capitolo ci occuperemo di piccoli crostacei (scud) di cui i pesci vanno ghiotti.


Alla prossima
Daniele Casalegno 
 

PIPAM Shop ...

Novità SKY - Luglio 2018

Novità SKY 236 
Luglio 2018


Leggi tutto...

.... NEWS !!!

Novità SKY - Luglio 2018

Novità SKY 236 
Luglio 2018


Leggi tutto...
Sei qui: Home Fly Tying Cominciamo a costruire Capitolo IX - Una Mosca Polivalente