SCREEN

Layout

Cpanel

Mago Merlo


Dressing di Piero Sistino (Kopter)

costruzione testo e foto di Piero Sistino (Kopter)


USO
MAGO-MERLO imita uno scazzone adagiato sul fondo. La sua particolarità è l’appesantimento, ottenuto a mezzo di un trenino di palline fissato nella parte inferiore dell’addome. Questo accorgimento permette all’esca di lavorare reverse limitando le possibilità di incaglio. Giocando sul numero e dimensione delle palline fissate è possibile sfruttare le sue potenzialità in molteplici situazioni di pesca.
I materiali utilizzati conferiscono all’artificiale molto movimento… strippando la mosca durante il recupero la coda si flette lateralmente, gli zonker si gonfiano e si sgonfiano e le pinne laterali sfarfallano… il tutto conferisce a questa mosca caratteristiche molto adescanti.

COMPONENTI DRESSING
Amo: Daiichi 1870 #6
Filo m.: filato kevlar
Coda: piume di gallina de Leon Whiting Speckled Brown, volpe bianca naturale
Pinne laterali: piume di gallina de Leon Whiting Speckled Brown
Corpo: ice dub arancio, zonker di coniglio bianco barrato nero e beige barrato nero
Addome: --
Torace: --
Anellatura: --
Ali: --
Hackle: --
Sacca Alare: --
Zampe: --
Antenne: --
Antialga: --
Testa: dubbing di pelo di volpe nero
Occhi: occhietti 3D a sfondo rosso
Piombo/rame: palline tung color arancio

PASSAGGI COSTRUTTIVI
1)
Con il filo di montaggio fermatevi prima dell’inizio della curvatura dell’amo
2)
Selezionate due piume della spalla di gallina, affacciatele e montatele sull’amo superando di poco con il filo di montaggio la curvatura dell’amo
3)
Infilate una pallina nel filo trecciato da pesca, unite i capi del trecciato ed infilate un trenino di tre palline tung color arancio
4)
Fissate il trecciato sulla parte superiore del gambo dell’amo, ricoprite i giri di filo con della colla ciano acrilica ed eliminate l’eccedenza di trecciato
5)
Ribaltando il trecciato verso l’occhiello, fare scivolare il trenino di palline e fissatele con il filo di montaggio in modo che rimangano distanziate
 
6)
Portatevi con il filo di montaggio alla radice della coda, finite di fissare le palline in posizione con la colla ciano acrilica e tagliate l’eccedenza di trecciato
 
7)
Fissate un mazzetto di volpe in modo che arrivi a poco più della metà della coda
 
8)
Preparate tre striscioline di zonker barrato, due bianche, una beige, lunghe come il corpo della mosca più le estremità assottigliate che serviranno per il fissaggio
 
9)
Fissatele in prossimità della coda con filo di montaggio e colla cianoacrilica: le due striscioline bianche nella parte laterale/superiore (in modo che ribaltandole in avanti rimangano adiacenti al trenino di palline), quella beige nella parte inferiore
 

10)
Ricoprite il gambo dell’amo con del micro ice dubbing arancio e ribaltate in avanti le striscioline di zonker. Fissate gli zonker con il filo di montaggio e colla ciano acrilica
 
11)
Preparare due piume di gallina e fissatele in posizione ad imitare le pinne laterali.
 
12)
Aprite il filo di montaggio di kevlar con uno spillo ed inserire il pelo di volpe nero con una pinza da blocco notes
 
13)
Mettete in rotazione il bobinatore in modo da serrare il pelo di volpe sul filo di montaggio. Avvolgete il voluminoso dubbing a giri serrati formando la testa, con l’accortezza di pettinare via la volpe verso la coda con il proseguire degli avvolgimenti
 
14)
Eseguite il nodo di chiusura rinforzandolo con la colla ciano acrilica. Dopo che la colla si è del tutto asciugata, bagnate l’artificiale mettendolo per lungo sotto l’acqua corrente
 
15)
Quando l’artificiale si asciugherà risulterà pettinato. Incollare gli occhietti

PIPAM Shop ...

Video Novità - ROTODUBBING STONFO ELITE

STONFO -  ROTODUBBING ELITE - 612

 STONFO ROTODUBBING
 
3'46"

.... NEWS !!!

Novità - 1000mosche.it

 

scarponcini
WAB204 high

Abbiamo ampliato la nostra gamma di scarponi da wading Made in Italy. Il rivoluzionario CREEK è ora disponibile anche come DARK EDITION ...

 
Leggi tutto...