SCREEN

Layout

Cpanel

Casalinga


Imitazione, testo e foto di Antonio Rinaldin


USO
la Casalinga è una semplicissima imitazione d’emergente di effimera nata per la pesca di trote, temoli e ciprinidi.
La misi insieme per la prima volta nel 1985 durante una vacanza di pesca in Slovenia. Per usare la Casalinga i periodi sono buoni tutti, basta che schiudano effimere.
Non vi nascondo però che il periodo autunnale/inizio inverno è forse quello in cui si utilizza al meglio, soprattutto sui corsi d'acqua di buona portata.
E’ realizzata con una piuma di CDC e dieci centimetri di filo di montaggio. L’impiego minimo di materiali e l’utilizzo di gran parte del calamo della piuma, donano un’ottima galleggiabilità alla mosca. Il fatto di fissare la piuma dalla punta, fa in modo che la parte più sottile del calamo venga avvolta sulla curvatura dell’amo, mentre quella più grossa in prossimità del torace, donando così proporzione e la giusta silhouette alla mosca. Oltre a questo, va detto che l’impiego di gran parte del calamo della piuma conferisce un’ottima galleggiabilità alla mosca.
Il filo di montaggio passato tra le spire create dal calamo della piuma, oltre a dare maggiore robustezza all’ artificiale, ne determina anche la tonalità, che può variare a seconda del colore del filo utilizzato.
Dopo aver ultimato la testina con il nodo di chiusura, regolo la lunghezza dell’ala strappando le fibre di CDC con le dita. Evito di usare le forbici per non avere un taglio troppo netto che renderebbe l’insieme dell’imitazione meno evanescente.

COMPONENTI DRESSING
Amo: TMC 2487 size 16
Filo m.: oliva
Codina: --
Sotto corpo: --
Corpo: CDC grigio naturale
Addome: --
Torace: --
Anellatura: filo di montaggio
Ali: CDC grigio naturale
Hackle: --
Sacca Alare: --
Zampe: --
Antenne: --
Antialga: --
Testa: --
Occhi: --
Piombo/rame: --

PASSAGGI COSTRUTTIVI
1)
Fissare la seta di montaggio in prossimità dell’occhiello dell’amo senza reciderne l’eccedenza.
2)
Fissare una piuma di CDC dalla punta.
3)
Legare la piuma di CDC per tutta la curvatura dell’amo, tornando poi con la seta di montaggio in prossimità dell’occhiello.
4)
Avvolgere a spire larghe la piuma di CDC fino alla zona del torace. A questo punto serrare maggiormente i giri fino ad arrivare a ridosso dell’ occhiello. Fissare il tutto con un due o tre giri di filo di montaggio.
5)
Pettinare ripetutamente con le dita le fibre della piuma, ribaltandone la maggior quantità possibile in avanti verso l’occhiello. Fare ancora due giri con il bobinatore per fissare momentaneamente le fibre.
 
6)
Con la seta lasciata inizialmente in eccedenza, creare l’anellatura passando tra le spire formate precedentemente con il calamo della piuma, fino ad arrivare ancora in prossimità dell’occhiello.
 
7)
Terminare l’imitazione ribaltando il ciuffo di fibre all’indietro a formare le ali.
 
8)
Ultimare la testina con il nodo di chiusura e regolare la lunghezza delle ali strappando le fibre di CDC con le dita. La Casalinga è ultimata.

.... NEWS !!!

Novità - La Vallata

La Vallata
Nuovo negozio e nuovo sito!!! 
Leggi tutto...