SCREEN

Layout

Cpanel

Lago di Como: fario, lacustre o ibrido?



Domanda:

Buongiorno, alcuni anni or sono pescando sul lago di Como catturai la trota che si vede in foto allegata, lei saprebbe dirmi se si tratta di fario, lacustre o ibrido? Io non sono ancora riuscito a capire la specie esatta d'appartenenza, quando la catturai un pescatore del luogo mi disse che era una lacustre, ma a me sembra più una fario, mi affido a lei nel tentativo dell'identificazione.
Cordiali saluti, Gianpaolo.
Risposta:

La questione sistematica del genere Salmo Trutta è complessa; in particolare, per quanto riguarda la trota lacustre sembra ormai accertato che essa altro non sia che un ecofenotipo della trota marmorata adattatasi all’ambiente lacustre; d’altra parte è ben risaputo che inserendo in ambiente lacustre stadi giovanili di trote fario, queste nel tempo sviluppano la livrea della “morpha lacustris”, con le tipiche chiazze a forma di X e una colorazione di base argentata. Recenti indagini genetiche hanno infatti dimostrato che diversi esemplari che per livrea venivano ricondotti alla trota di lago, in realtà erano trote fario d’immissione appartenenti al ceppo atlantico, che in ambiente lacustre sviluppano una livrea simile a quella visibile nella foto.
A.I.I.A.D. Team

© PIPAM.com

PIPAM Shop ...

.... NEWS !!!

Video Novità - ROTODUBBING STONFO ELITE

STONFO -  ROTODUBBING ELITE - 612

 STONFO ROTODUBBING
 
3'46"
Sei qui: Home Ecologia L'ittiologo risponde Lago di Como: fario, lacustre o ibrido?