SCREEN

Layout

Cpanel

Torrente di Montagna (buca di profondità medio-bassa)

 


di Edgardo Donà (Edy Wan)
foto di Valerio Santagostino (BALBOA)


  • Avvicinatevi bassi, possibilmente in ginocchio e senza far rumore.
  • Affrontate i punti 1 – 2 – 3 un paio di metri a valle rispetto la posizione del pescatore.
    ( nella foto, Edy Wan è andato avanti , avendo già lanciato nelle prime tre posizioni )
  • Nella successione degli altri numeri, l’azione di pesca viene fatta a raggiera, coprendo l’acqua a semicerchio.
  • Avanzate lentamente circa un metro per volta, rimanendo bassi rispetto alla visuale del pesce.
    Cercate di avere le ninfe sotto controllo non allungando troppo la coda nel lancio.
  • Passate quindi al 4 – 5 – 6
  • Tentare in 7 – 8 – 9 con la medesima tecnica.
  • Ancora un metro e pescate in : 10 – 11 – 12
  • Un altro passo e lanciate per ultimo in 13 – 14 – 15 – 16
  • Per ogni numero si possono fare 4 o 5 lanci.
  • Nei punti : 2- 4- 7- 10- 13- 16 vale la pena cambiare le ninfe con delle altre più pesanti, a causa della profondità e della velocità dell’acqua.


Data la trasparenza e la profondità della buca, si suggerisce di utilizzare un finale di 4,5 metri
Qualora siano ammesse due ninfe, mettetele a 70 cm l’una dall’altra.
Edgardo Donà


© PIPAM.it
 

PIPAM Shop ...

Video Novità - ROTODUBBING STONFO ELITE

STONFO -  ROTODUBBING ELITE - 612

 STONFO ROTODUBBING
 
3'46"

.... NEWS !!!

Sei qui: Home Tecnica & Tattica Tattica Torrente di Montagna (buca di profondità medio-bassa)