SCREEN

Layout

Cpanel

Capitolo IV - Attrezzi vari

Corso di montaggio

Corso di montaggio di Al Campbell traduzione di Daniele Casalegno
per concessione di Fly Anglers OnLine e dell'autore


Capitolo IV - Attrezzi vari



 C'è una moltitudine di attrezzi che riguardano la costruzione di artificiali. E' divertente quanti strumenti potete trovare che si suppone siano "il migliore strumento voi possiate utilizzare", ma quando lo comprate non riuscite a trovarne un utilizzo pratico.Ho un cassetto pieno di articoli "incredibili" che non fanno quello che si dice debbano fare. E' abbastanza facile essere convinti da un aspetto carino o da un commerciante che cerca di liberarsi di articoli difficili da vendere. Ci sono anche un certo numero di strumenti di cui non si può fare a meno. Diamo uno sguardo a questi.
 
Uno strumento che userete sempre è il bobinatore. Questa piccola gemma trattiene il filo e lo mantiene in tensione mentre voi lavorate. Ha un piccolo tubo, più o meno largo, attraverso cui scorre il filo. Grazie a Dio sono più piccoli delle nostre dita, altrimenti non si potrebbero usare.

Bobbins
I bobinatori si trovano in diverse misure e forme, ma tutti fanno il medesimo lavoro. Alcuni hanno un tubo in ceramica, altri semplicemente in acciaio inox. Alcuni sono ribattuti altri sono lisci alla fine del tubicino ed altri sono curvati in modo misterioso con lo scopo di essere più maneggevoli. Alcuni hanno inserti in ceramica o in pietra dura alla fine del tubo ed altri hanno molle che mantengono la tensione del filo. Un buon bobinatore non rompe mai il filo mentre uno mediocre lo fa quasi sempre, quindi è preferibile investire in uno o due ottimi bobinatori. Una cosa che tutti hanno in comune è che trattengono il filo ed hanno un tubicino attraverso cui passa il filo. Io personalmente ne ho una dozzina in ceramica sempre pronti all'uso.
Un buon paio di forbici è assolutamente necessario per la costruzione degli artificiali. Questo è un altro strumento su cui non è saggio risparmiare- Avrete bisogno almeno di un paio di forbici per cominciare, ma nel tempo vorrete averne diversi. Tutte le forbice che acquisterete dovranno avere dimensione sufficienti perchè possiate infilarci le dita. Qualsiasi cosa più piccola sarà difficile da usare.
Scissors Il primo paio di cui avete bisogno è uno con le punte piccole ed aguzze pensato per tagliare fili ed altri materiali sottili. Deve essere un modello progettato per la costruzione e non quello che potete trovare nei supermercati. Lo potete scegliere con le punte diritte o curve, dipende solo dal vostro gusto.

Un altro paio di cui potreste aver bisogno è uno robusto da utilizzare per tagliare i peli. Questo può essere qualsiasi paio pensato per questo uso come i più grossi per costruzione o quelli che potete trovare nei negozi che riforniscono i parrucchieri. Assicuratevi che tagli un buon numero di peli senza cedere. Se ne può prevedere anche uno grossolano per tagliare i materiali più resistenti come ad esempio il filo di rame.
 
Hackle Pliers

Le pinze per hackles sono piccole pinzette con tensione costante, ideate per permettere di avvolgere le piume sul gambo degli ami. Ne esistono di varia foggia e misura, ma tutte svolgono la medesima funzione. Alcuni hanno una testa mobile per rendere più facile ruotare la piuma attorno al gambo. Sono riuscito a trovare molti usi diversi per questo strumento, in aggiunta a quello per cui sono stati ideati. Se volete limitarvi ad acquistarne uno, optate per la misura più piccola. Questo eseguirà egregiamente il suo compito mentre uno grande potrebbe essere non utilizzabile per gli ami più piccoli.

 Un punteruolo è semplicemente uno spillo con una impugnatura. Potete farvelo da voi o acquistarne uno. Ha molti usi inclusi l'applicazione della colla sul nodo, la pulizia degli occhielli, il sistemare peli e aiutarvi nel formare le ali per le ninfe. Sono sicuro che troverete dozzine di altri usi, quindi è utile averne alcuni sul tavolo quando lavorate.

Bodkin and Hackle Guards
I Guarda hackles sono pensati per trattenere le hackles lontano dall'occhiello quando si esegue il nodo finale sulla testa dell'imitazione. Potete lavorare benissimo senza, ma sono sicuramente utili per mosche piccole o con hackles molto fitte.
I "pareggia peli" servono per allineare le punte dei peli che userete per fare ali, teste e code. Ne esistono di svariate misure, da quelli molto piccoli (usati per ali e code) a molto grandi (usati per masse di pelo molto consistenti per le teste ed i corpi di esche per black-bass). E' comodo averne alcuni, ma se decidete di acquistarne uno solo, optate per la misura media, che svolgerà egregiamente la maggior parte del lavoro.

Hair Stacker

Gli strumenti per le teste piombate servono per posizionare le teste piombate su artificiali tipo Madame X ed Henry’s Fork Hopper. Potete senza dubbio farlo senza, ma è indiscutibile che essi rendano il lavoro più facile e veloce.

Nel prossimo capitolo parleremo di annodatori, per ora vi lascio alle vostre compere.

Alla prossima
Daniele Casalegno

.... NEWS !!!

Novità - Fly Fish Dolomiti

 logoFlyFishDolomiti
Limitless Group preview 

Mulinelli Cheeky Limitless NOVITA'

Leggi tutto...
Sei qui: Home Fly Tying Cominciamo a costruire Capitolo IV - Attrezzi vari